“centro” del mondo?

Ogni tanto sul mio cell arriva il messaggio del mio gestore italiano che mi dice : Benvenuto in Ciad la tua tariffa é di ….. chiama dall’ estero ….. ecc ecc ! Tutto le volte che ricevo questo messaggio mi viene da ridere perché oltre al pensare che sono qui da 2 anni per il mio cell sono appena arrivata e grazie a questo poi penso a tutti coloro, in primis mio cognato, che a vario titolo mi dicono: sei ancora là? E io rispondo sempre : sono appena arrivata! 

E in effetti mi sento ancora all’inizio di questo viaggio che scopro sempre più interessante e coinvolgente ! E poi in questo Ciad che si sta preparando alle prossime votazioni siamo proprio al centro del mondo dove vedi scorrere sotto i tuoi occhi i grandi eventi che fanno da padroni al mondo! Noi pensiamo che le grandi città europee o le metropoli americane siano il « centro » dove poter vedere e  toccare i meccanismi che fanno girare tutto… Milano, Roma, Londra Berlino, New York non é così, signori, abbiamo tutti sbagliato.. abbiamo sempre sbagliato ! Se si vuole vedere il mondo o meglio scoprirlo nelle sue più intime rughe bisogna venire qui in questa Africa, Solo così si comprendono all improvviso molteplici domande irrisolte! Venire qui per vedere il petrolio derubato ed imbarcato o meglio quello che ne resta … venire qui per vedere le grandi potenze che a fior di dollari e euro bloccano ai confini i possibili pericoli islamici facendoli diventare sempre più poteri armati, venire qui per vedere le donne che non hanno studiato e che lo desiderano così tanto che anche a 50 anni senza vergogna, come Luise, partecipa al corso di alfabetizzazione per poter dire anche lei: Bonjour, e non sentirsi più un ignorante ! Venire qui come Paolo, Elisabetta, VIrginia e Tommaso, famiglia piemontese venuta durante le feste di Natale, anzi per tutte le feste di Natale per vivere più giorni di viaggio che giorni di sosta solo per capirci un po’ di più della vita anzi della verità della vita. Venire qui nel villaggio di Youpugon in Costa d’Avorio per vedere gli amici, la casa, il cibo, l’ acqua, la scuola  di Laurent ragazzino di 14 anni che ha voluto osare così tanto da addirittura prendrere un aereo tutto da solo, peccato però che non ha trovato una porta e un sedile ma solo il gelo della morte! Venire qui per capire il perché! E allora perché no? Una cosa però da Laurent impariamola … coraggio.. ha fatto un passo senza paura verso il suo sogno ! anche il Padre eterno con tutti i santi secondo me si stanno facendo raccontare la sua avventura e il suo coraggio ! Ci vuole coraggio per volare e ci vuole coraggio per non fare finta di nulla !

Capite perché rido quando la Tim mi manda questi sms … lei pensa di propormi il centro del mondo … mentre io lo sono già! 

1 pensiero su ““centro” del mondo?”

  1. Tu hai messo il “mondo” al centro…e ogni volta in cui mettiamo il mondo degli altri e non il nostro,al centro, scopriamo la bellezza e grandezza della nostra vocazione. Grazie per la tua riflessione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *